Demetra contribuisce a       Empathy Garden

Demetra contribuisce a Empathy Garden

striscia-640

Demetra è presente anche nel padiglione centrale grazie al contributo dato durante l’allestimento dello stand “Empathy Garden”
Dopo l’esperienza di Saint Horto, proposta progettuale per un orto sul tetto di edificio industriale di Roma, esposta nella mostra Cut’n’Paste al MoMA di New York, l’Architetto Giacomarra presenta il progetto in una nuova veste per Orticolario 2014.
E così che nasce Empathy Garden come sintesi fra architettura, musica e tecnologia insieme all’esperienza educativa e rilassante della coltivazione urbana.

Il messaggio è semplice: è solo attraverso lo sviluppo di un forte legame empatico che possiamo ritrovarci e sentirci in equilibrio con l’ambiente circostante…
Empathy Garden è un orto/giardino che rappresenta un momento di pausa ed espressione creativa che, attraverso la tecnologia e la musica, crea un’atmosfera di rinnovamento all’interno del paesaggio urbano tradizionale.
Tutto all’interno di Empathy Garden comunica attraverso la musica: una stazione meteorologica, il grado di attività delle persone, gli stessi viticci saranno sonorizzati mediante l’uso di semplici tecnologie interattive. Un vero e proprio spazio multi-sensoriale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.