Un giardino per Enrico

Sabato 18 marzo in un bel pomeriggio di sole,  si è svolta una piccola ma partecipata manifestazione per l’intitolazione dei giardini della Stazione di Fiumelatte, ad Enrico Cappellini, maestro giardiniere di Carugo.

Lo hanno ricordato con commozione, professionisti e amici che hanno avuto l’occasione di lavorare fianco a fianco con Enrico: un’esperienza fatta di poche parole, di molta competenza,  tanta concretezza, unita a  immaginazione e gusto.

Enrico amava particolarmente quei luoghi,  si era preso cura dei giardini annessi alla Stazione, lasciati al degrado del tempo e degli uomini. In collaborazione con l’Amministrazione Comunale  di Varenna  ha concepito e realizzato il recupero dei giardini  che oggi valorizzano lo splendido  terrazzo che guarda il lago di Como.

La stazione è  diventata  punto di passaggio della Green Way  dei Patriarchi, un percorso naturalistico- botanico che collega alcune delle più belle  Ville del lago di Como, nel tratto che va da Olivedo  a  Varenna.

Oggi, a chi si trova a passare per quei luoghi  non sfuggiranno la passione per il bello , i profumi , i colori e  la naturalità  che  Enrico metteva nei  suoi  lavori.

Leave a Reply

Your email address will not be published.