Criteri qualitativi per il legno di larice

Origine

Utilizzo esclusivo di Larix decidua proveniente dalle Alpi. Cresce ad un'altitudine di 1.000 - 1.800 m slm in foresta.
Dall'Ottobre 2001 i nostri fornitori di legname hanno ottenuto la certificazione EN 45011 PEFC. Questo certificato attesta che tutto il materiale utilizzato (legname, segatura, ecc.) proviene da foreste gestite con criteri sostenibili.

Abbattimenti

I Larici vengono abbattuti in inverno; in questo modo il legno tagliato ha la possibilità di essiccare prima che si sviluppino le spore dei funghi decompositori del legno.

Grana

Durante il naturale processo di invecchiamento, il materiale si deposita all'interno del legno, rendendo il legno resistente alla rottura. Una buona grana è riconoscibile dal colore rosso del legno.

Alburno

Per la scelta del legname si attuano dei criteri qualitativi del legno specifici: in particolare si acquista legname privo di alburno.

Anelli annuali di crescita

Il legno con anelli di crescita chiusi, resiste alla rottura. Esso viene utilizzato per realizzare traverse orizzontali o ancoraggi a terra. Tutti i pali hanno mediamente 8 anelli di crescita in 2 cm di diametro del fusto di 2 centimetri.

Verticalità

Assicuriamo che le traverse orizzontali e i pali da inserire nel terreno presentano anelli annuali centrati rispetto all'asse centrale del palo. Non vengono accettati pali che presentano uno sfasamento degli anelli annuali rispetto al centro maggiore di 3 cm.

Attacco di funghi

Occasionalmente gli alberi sono attaccati da funghi; e' fondamentale una rigorosa selezione del legname per garantire una durata nel tempo.

Umidità del legno

I funghi possono distruggere il legno quando lo stesso presenta un elevato livello di umidità. Noi aumentiamo la durata del legno attraverso un processo di essicamento.

Il legno utilizzato per la costruzione ha una umidità del 15-18 % attraverso un essicamento naturale all'aperto.

A partire dal 1989 utilizziamo legno di larice non trattato per realizzare molti giochi. Utilizzando basamenti in acciao è possibile evitare l'uso di impregnanti.

La superficie terminale del legname viene tagliata trasversalmente e ricoperta di paraffina. Per le assi verticali corte usiamo robinia che viene inserita direttamente nel terreno.

Per il legname a sezione quadrata, inserito direttamente nel terreno, viene utilizzato legno di quercia.