Itinerari nel Parco Valle Lambro:
viaggio nella Brianza più autentica

 Natura, storia, arte, tradizione e leggenda: il tutto ad un passo da casa

Ritornano gli Eventi del Parco Edizione 2017!

Consulta tutte le iniziative

I percorsi  Demetra ONLUS coprono l’intera area del Parco Valle Lambro. Un territorio, quello della Brianza, che riserva sorprese al visitatore che, con pazienza e attenzione, ne percorra i sentieri. Tra scorci romantici e belvederi, si può riscoprire una bellezza forse dimenticata, ma non certo sconosciuta agli antichi: tra castelli e ville di delizia, scopriamo infatti come questi luoghi siano sempre stati scelti dai nobili milanesi per i loro soggiorni di piacere. Affascinati dagli incantevoli paesaggi naturali hanno riversato l’amore per il bello nelle architetture che impreziosiscono ancora oggi il territorio di tanti paesi. Borghi che racchiudono anche e soprattutto le memorie di un passato contadino che trova testimonianza in antichi lavatoi, cascine rurali e capellette votive, luoghi che ancora oggi raccontano ai visitatori storie e leggende legate alle conoscenze e le devozioni tradizionali che li hanno animati. 

Tutti percorsi guidati prevedono una  passeggiata narrata, con storie, racconti popolari ed  il coinvolgimento dei bambini e dei ragazzi con attività laboratoriali, sono quindi indicati, oltre che per i soli adulti, anche ad un pubblico familiare.

COSTI: visita guidata con laboratorio (durata 2 ore circa) – tariffa promozionale adulti 5 €; bambini 4/13 anni 5 € *

*Tranne che nell’uscita “Tra arte contemporanea e natura: Rossini Art Site nei campi di Briosco” dove il costo è di 8 euro a partecipante comprensivo di ingresso nel museo.

COME ADERIRE: E’ richiesta l’iscrizione, da effettuarsi contattando gli uffici del Parco, entro le ore 12 del venerdì precedente alla gita, tramite:
e-mail: eventi@parcovallelambro.it ; nella mail di richiesta specificare un cognome per ciascun nucleo familiare, il numero di persone (bambini /adulti), un recapito telefonico ed un indirizzo e-mail a cui confermare l’iscrizione e mandare le informazioni.
telefono: 0362.970961 int. 2
Per iscrizioni successive alle ore 12 del venerdì precedente la gita è possibile iscriversi telefonando al numero 335-7486957 (settore Educazione Ambientale – Demetra Soc. Coop. ONLUS, Besana Brianza)
L’uscita sarà attivata con un minimo di 18 partecipanti,
L’uscita sarà annullata in caso di maltempo (gli iscritti saranno avvisati)

Numero posti limitato, attività a pagamento con prenotazione obbligatoria.

Ecco i prossimi appuntamenti dell’edizione 2017

19/02 “Leggendo al Lago del Segrino (CO)”

Nel Comune di Eupilio un bellissimo lago è protagonista di grandi storie, scritte da importanti autori: visita i luoghi che hanno ispirato la poetica del Parini, che hanno affascinato Lord Byron e Stendhal, teatro, sotto mentite spoglie, della “Cognizione del dolore” di Gadda, della “Malombra” di Antonio Fogazzaro e della “Pazza del Segrino” di Ippolito Nievo. Un viaggio nella letteratura, ma anche una passeggiata nella natura tra belvedere mozzafiato e scorci romantici.

Ritrovo: ore 14,45 con partenza alle ore 15.00. Incrocio Via Roma, Viale Combattenti – Eupilio (parcheggio nelle vicinanze)

Laboratorio per bambini:: per bambini dai 6 anni in su – “Caccia al tesoro per le vie del borgo e lungo il lago”

 5/03 “Monza, nel Parco di Villa Reale: storie di… img_7138regine e condottieri”

A guidarci nella visita saranno storie, racconti e pettegolezzi di epoche lontane che hanno fatto, e fanno ancora oggi, sognare. Tra cavalieri e gentildonne, condottieri e regine, scopriamo all’interno del Parco della Villa Reale angoli pittoreschi e belvedere nascosti, tra alberi centenari….

Ritrovo: ore 14,45 con partenza alle ore 15.00. Entrata pedonale Porta del Serrone, Parco di Monza Viale Brianza

Laboratorio per bambini: Diario di Bordo: racconto di un viaggio nel tempo. Il nostro viaggio si snoda nel tempo, tra re e regine, alberi centenari e leggende dimenticate.

 12/03 “Viandanti su antichi sentieri a Cassago (Cassago Brianza – MB)”

Nel cuore di Cassago un percorso tra i campi, su vecchi sentieri medievali tra cui il cammino di S. Agostino: dal Parco Archeologico, alla villa Liberty, passando per la cascina di Zizzanorre, al Lavatoio, cuore della vita contadina, passando tra massi erratici, il vecchio roccolo e l’antico pozzo. Una passeggiata nella natura alla scoperta di leggende e tradizione, con vista spettacolare su un paesaggio che ricorda lo splendore di una Brianza che ancora esiste.

Ritrovo: ore 14.45 con partenza alle ore 15.00. Piazza Papa Giovanni XXIII, Cassago Brianza (MB)

Laboratorio per bambini: Il bastone del viandante

 2/04 “Da Tregasio al Pegorino tra le antiche cascine (Triuggo – MB)”

C’è un’antica frazione di Triuggio (MB) che deve il suo nome a “trewa”, ossia sosta o fermata: è Tregasio. E i motivi per fermarsi sono ben più di uno:
partendo dall’alto della collina si può ammirare la bellissima Villa Jacini, dov
e soggiornò anche Giuseppe Parini, con il magnifico viale alberato delle querce rosse, arrivando alle cascine rurali, testimoni di un passato contadino, per poi immergersi nel bosco tra antichi sentieri di caccia e querce italiane secolari, arrivando fino alle rive del Pegorino, affluente del Lambro. Non dimentichiamo la splendida Villa Sacro Cuore, da cui si gode di un bellissimo paesaggio a nord verso le Prealpi, a sud verso Milano e oltre…

Ritrovo: ritrovo ore 14.45 partenza ore 15.00 via dei Boschi, angolo Don Colli Tregasio.

Laboratorio per bambini: “Punti di vista: crea il paesaggio!” (dai 4 anni)
Per apprezzare il paesaggio servono gli occhi ma anche…le mani! Con terre, foglie e erbe ricostruiamo il nostro personale “punto di vista”.
SI CONSIGLIA: Per l’uscita dotarsi di abbigliamento e scarpe idonee, bottiglietta d’acqua.

30/04 “Tra arte contemporanea e natura: Rossini Art Site nei campi di Briosco (MB)”

Nel cuore della verde Brianza, esiste un luogo dove i grandi nomi dell’arte contemporanea incontrano i campi, gli alberi e gli animali: è il Rossini Art Site. Un percorso museale che, partendo da un moderno padiglione di green architetture, si snoda nell’ampio parco dove è possibile rilassarsi tra querce, laghetti, asini e conigli selvatici, ammirando il panorama dei campi brianzoli e passeggiando fra sculture e opere di Oppenheim, Munari, Melotti, Giò Pomodoro e tanti altri maestri della Land Art, il Nouveau Réalisme  e l’Astrattismo Concreto.

Costo: .8 euro a partecipante, di cui 5 euro biglietto di ingresso alla Fondazione Rossini + 3 euro visita guidata/laboratorio Cooperativa Demetra .

Ritrovo: ore 15.15 per partenza ore 15.30, Via Col del Frejus, 3, Briosco MB

Laboratorio per bambini: “Il Museo all’aperto: si prega di toccare, annusare e ascoltare!
Mappiamo il Parco e i suoi innumerevoli capolavori, in un catalogo d’arte multisensoriale!

 

In collaborazione con

logo

 

7/05 “Alle radici di Carate Brianza (MB): il Parco di Villa Cusani Confalonieri “

Partendo dal centro di Carate, la Piazza della Chiesa, scopriamo il Parco di Villa Cusani Confalonieri e la sua storia. Dalla collina, abitata dall’epoca romana, esploriamo il giardino all’italiana e quello all’inglese, fra alberi centenari e piante rare.

Ritrovo: ore 15.15 per partenza ore 15.30, ingresso al Parco di Via S. Bernardo, Carate Brianza MB (nelle vicinanze del Parcheggio)

Laboratorio per bambini: “Ricette verdi”
Scopriamo i segreti delle piante: gli ingredienti di cui abbiamo bisogno li troviamo tutti nel Parco!

11/06 “Villa Borromeo d’Adda: il Parco delle Meraviglie di Arcore (MB)”

Ad Arcore il grande Parco di Villa Borromeo d’Adda rivela, ad ogni angolo, un piccolo grande tesoro: la Cappella della Peste, le scuderie, la Cappella Vela e, naturalmente, la storica villa nobiliare, con le sue artistiche inferriate. Attorno alle prestigiose architetture, alberi e piante venute da lontano, giganti verdi ed essenze centenarie, prezioso patrimonio naturale.
Durante l’uscita, in occasione della sua apertura, visiteremo la mostra “Sulle orme degli artisti” realizzata da Demetra ONLUS e Parco Regionale Valle del Lambro con il finanziamento della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza ONLUS.

Ritrovo: ore 15.15 per partenza 15.30 presso l’ingresso del Parco Villa Borromeo d’Adda, (di fronte al Comune), all’incrocio tra via Monte Bianco e Via Umberto I, Arcore.

Laboratorio per bambini: “Sulle orme degli artisti”
In occasione dell’omonima mostra,giochiamo anche  noi a fare degli artisti realizzando capolavori che hanno per soggetto..il Parco Valle Lambro!

 25/06 “Un principe in Brianza: il Parco di Villa Scaccabarozzi (Usmate Velate – MB)”

Il conte Rinaldo di Barbiano, principe di Belgioioso d’Este, edificò nel Settecento Villa Scaccabarozzi, che divenne il luogo di villeggiatura della nobiltà milanese ottocentesca. Il suo parco storico vanta, ancora oggi, specie di grande pregio: alberi centenari e rari, arrivati da tutto il mondo per abbellire l’enorme giardino all’inglese ancora oggi conservatosi.

Ritrovo:

Laboratorio per bambini: 

16/07 “Nel Parco di Villa Reale: storie di mugnai, contadini e fattori”

Chi sa che nel Parco di Monza viveva la famiglia dei signori Farina? Nomen omen: il loro lavoro, ovviamente, era quello dei mugnai. Raccontiamo la storia di chi nacque tra le mura del Parco, ereditando il lavoro del padre e le storie dei nonni, che facevano lo stesso mestiere, al servizio del re: coltivare la terra e produrre il pane. Saperi antichi dimenticati dall’uomo moderno: riscopriamo insieme il mondo dei cereali e degli alimenti poveri che sfamavano i nostri antenati come ancora oggi succede in tante parti del mondo. Arriviamo fino alla fattoria attraversando il famoso ponte delle Catene e sul sentiero lungo il fiume Lambro.

Ritrovo:

Laboratorio per bambini:

17/09 “Tra storia e natura: i tesori di Montorfano (CO)”

Alla scoperta del paesino di Montorfano, incastonato tra lago e montagna, con i suoi preziosi tesori storici: i ruderi del castello del Barbarossa, le ville nobiliari cinquecentesche, sulle tracce dei grandi artisti come Antonio Fogazzaro e Libico Maraja, che qui hanno soggiornato.

Ritrovo:

Laboratorio per bambini:

8/10 “Trame d’acqua: il Sentiero delle Bevere (Besana Brianza – MB)”

Dalla frazione Visconta di Besana Brianza, camminiamo nella campagna alla riscoperta del sentiero delle Bevere, i numerosi ruscelli che disegnano trame d’acqua nel nostro territorio, tra i resti di antiche cascine, come quella Casanesca, che reca ancora i segni di una devozione popolare e diffusa. Il nostro percorso si conclude davanti al ciliegio monumentale selvatico più vecchio di Italia che rappresenta la Lombardia Giardino dei Patriarchi dell’Unità d’Italia: con 5 m di diametro è un venerando testimone dei cambiamenti di queste terre.

Ritrovo:

Laboratorio per bambini:

29/10 “La natura incontaminata: l’Oasi di Baggero (Merone – CO)”

Nella Riserva protetta dell’Oasi di Baggero, a Merone, una passeggiata alla scoperta della natura che ha riconquistato l’ex cava: avventuriamoci intorno al lago per osservare volatili e anfibi, tra acquitrini, boschi e prati impariamo a distinguere piante e fiori, conoscendo da vicino diverse rocce e terre. Concludiamo il nostro percorso ai vecchi mulini per riscoprire antichi saperi tradizionali.

Ritrovo:

Laboratorio per bambini:

 

 

logo

Parco Valle Lambro

grafica_loghi_fase_2_mbe